Torta mimosa sbagliata?Ecco come rimediare in modo semplice e creativo.Tortine o bicchierini?

Avete organizzato una cenetta tra amiche per la festa delle donne ma come a me,il vostro pan di spagna per la torta mimosa non è riuscito a dovere?Non disperatevi.Ecco come potete rimediare…torta mimosa

Ingredienti:

  • pan di spagna
  • 250 ml panna da montare già zuccherata
  • 250 g crema pasticcera(per la ricetta potete vedere qui)

Per la bagna:

  • aroma arancia
  • acqua
  • o liquore a piacere

Ecco come realizzare le Tortine o i bicchierini mimosa:

Con un coltello affilato cercate di ricavare almeno tre strati di almeno 3 cm.con un coppa pasta rotondo o una formina a vostra scelta ritagliate il pan di spagna in modo che ogni mini torta mimosa abbia due strati.

Prendete i dischetti che andranno a fare da base alle vostre tortine e con un pennello irroratele con la bagna scelta.

torta mimosa

Montate la panna e mescolatela alla crema pasticcera,che ovviamente avrete già fatto raffreddare.

 

Con l’aiuto di un sac a posche o di un cucchiaio distribuite un po’ di crema chantilly sul primo strato delle vostre tortine.fate cosi almeno due strati ricordandovi di bagnare leggermente il pan di spagna.

Con i rimasugli avanzati ovviamente privati della crosta scura fate delle piccole briciole che andrete  a mettere a pioggia sul ultimo strato di crema.

torta mimosa

Se invece volete realizzare dei dessert al cucchiaio,sbriciolate il pan di spagna,sempre privato della crosta scura.

Alternate nel bicchiere scelto la crema e le briciole di pan di spagna che in questo caso avrete spruzzato con la bagna che preferite,fino al bordo del bicchiere e terminate con le briciole.

Ovviamente questa è una base che potete arricchire e decorare in mille modi,infatti la crema chantilly all’italiana,ovvero panna + crema pasticcera si accompagna benissimo con tutti i tip di frutta sia fresca che secca ed è ottima e golosissima se accostata al cioccolato in tutte le sue varianti,da quello bianco a quello nero fondente.

Spero come sempre di avervi dato qualche spunto utile da poter utilizzare in ogni occasione ,ma visto che è la Festa delle donne…Viva le donne e buona serata a tutte.

Lascia un commento