Come cucinare il cavolo cappuccio viola con le mele

Se volete un contorno originale e diverso dal solito o se adorate come me i Crauti dovete assolutamente imparare come cucinare il cavolo cappuccio viola con le mele.

In effetti forse avrei dovuto intitolare questo post I crauti di casa mia .

A casa mia abbiamo sempre avuto l’abitudine di mangiare il cavolo cappuccio in tutte le sue varietà,sia cotto,a mò di crauti,che crudo in insalata e,almeno io non li faccio mai mancare in casa ,tanto che negli anni ho provato svariate ricette anche con l’aiuto e la super visione di mia madre,che è in realtà la vera esperta e riesce addirittura a prepararli con la pentola a pressione,ricetta che,prometto,appena possibile vi riposterò,perché la trovo veramente utile e furbissima per chi ha poco tempo in cucina.

In verità quasi tutte le ricette con il cavolo cappuccio sono tutte dell’alta italia,specie del Trentino, e del Europa continentale in particolare della Germania che ne detiene il primato anche se in effetti la loro preparazione è assai differente visto i crauti generalmente sono un prodotto fermentato e la loro preparazione richiede decisamente più tempo e lavorazione ma è sicuramente affascinante conoscerne il procedimento un sito che potete visionare se siete interessati lo trovate qui.

Per l’occasione ho deciso di servirli con polenta e ovviamente le immancabili salsicce,che dire allora cominciamo…

Come cucinare il cavolo cappuccio viola con le mele

Ingredienti:

Per 4 persone

Come cucinare il cavolo cappuccio viola con le mele

  • 1 cavolo cappuccio viola
  • 1 mela rossa
  •  i pizzico di sale
  • pepe
  • 1/2 bicchiere di aceto bianco
  • !/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 100 g speck
  • 1 cipolla
  • 1/2 dado
  • acqua quanto serve

Come cucinare il cavolo cappuccio viola con le mele:

Togliere le foglie più esterne del cavolo tagliarlo in prima a meta e poi in quarti e levate il torsolo centrale.

Affettarlo finemente e metterlo in un recipiente con il pizzico di sale e l’aceto lasciatelo marnare per circa 1 ora.

Come cucinare il cavolo cappuccio viola con le mele

Preparate un soffritto con la cipolla e lo speck affettati e un po d’olio e fate rosolare.

Come cucinare il cavolo cappuccio viola con le mele

Scolare il cavolo dall’aceto e metterlo nella casseruola con il soffritto,quando avrà preso calore sfumate con il vino bianco aggiungete il mezzo dado e il pepe un goccio di acqua,abbassate la fiamma coprite e lasciate cuocere per 1 ora,aggiungendo acqua se serve.Come cucinare il cavolo cappuccio viola con le mele

Tagliate la mela a spicchi sottili e unitela al cavolo.fate cuocere per altri 20 minuti.

Come cucinare il cavolo cappuccio viola con le mele

Servite caldi.

Questo è un contorno adatto ad accompagnare tutti i tagli di carne di maiale.

Consigli:

Utilizzare un paio di guanti per uso alimentare quando tagliate il cavolo.

Essendo molto voluminoso quando è tagliato,utilizzate una casseruola piuttosto larga per cuocerlo.

Precedente Le frittelle di mele facili e veloci, ricetta dolci di carnevale Successivo Ciambellone allo yogurt ,torta soffice e delicata agli agrumi

Lascia un commento